Comunicati Stampa > Casa.it corre il Giro d’Italia del mercato immob...
30/05/2017Casa.it Scarica il PDFScarica il PDF
Casa.it corre il Giro d’Italia del mercato immobiliare in Sardegna

Milano, 5 maggio 2017 – Giro d’Italia in partenza oggi fino al 28 magg...

cagliari

Milano, 5 maggio 2017Giro d’Italia in partenza oggi fino al 28 maggio, ma questa non sarà la sola corsa che attraverserà il Paese, dalla Sardegna alla Lombardia, con tappa finale a Milano.
In occasione dell’anniversario dei 100 anni della manifestazione ciclistica, infatti, Casa.it (www.casa.it), Top Sponsor dell’evento, presenta il nuovo logo e salta in sella lanciando la corsa del mercato residenziale nelle regioni attraversate dal tour. La prima regione attraversata dalla corsa rosa è la Sardegna, che vedrà coinvolte Alghero, Olbia, Tortolì e Cagliari. A livello regionale, rispetto a maggio dello scorso anno, sono cresciute sia la domanda di abitazioni (+7,4%) sia i prezzi (+0,7%), con un valore medio di 2.275 €/mq. Il budget a disposizione delle famiglie per l’acquisto è di circa 182.000 euro.

Per quanto riguarda i prezzi degli immobili in offerta sul mercato, tra i capoluoghi di provincia registrano segno positivo, seppur lieve, Iglesias (+1,2%), Oristano e Nuoro (+0,7%) e Sassari (+0,6%). Prezzi in calo solo a Carbonia (-0,7%), mentre restano sostanzialmente stabili a Olbia (+0,3%), Cagliari (+0,2%) e Tempio Pausania (+0%).

Olbia (3.100 €/mq), che è anche la città di arrivo della prima tappa, è la provincia più cara, mentre Carbonia (1.400 /mq) e Oristano (1.440 /mq) le più economiche. Nelle altre località, a Cagliari, traguardo della terza tappa, il costo è di 2.435 €/mq, a Tempio Pausania di 2.100 €/mq, a Iglesias di 1.650 €/mq, a Sassari di 1.600 €/mq e a Nuoro di 1.530 €/mq.

Se sul fronte dei prezzi non ci sono dubbi, quali sono invece le “tappe” che pedalano più velocemente? A maggio, rispetto allo scorso anno, in Sardegna la domanda è cresciuta in tutte le città della regione (+7,4%), seppure con valori variabili. Le più dinamiche risultano Cagliari (+6,8%) e Sassari (+5,4%). Seguono Nuoro (+5,2%), Iglesias (+4,8%), Carbonia (+4,4%), Olbia (+4,3%), Oristano (+4,2%) e Tempio Pausania (+3,7%).

Per ricevere i nostri comunicati stampa o richiedere informazioni, scrivi a: press@casa.it